Preventivi

Newsletter

Ricevi le novitÓ via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: BZ7017152F

ENGLISH SPEAKING




  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
    18.02.2020
    13:02
    Studio Legale - Renato Savoia

    Questa mattina durante la riunione del Capitolo Bni "scaligero" è stato il mio turno di presentare in 10 minuti la mia professione.

    v. su facebook
    05.02.2020
    17:02
    Studio Legale - Renato Savoia

    Ho avuto l'opportunità di commentare una sentenza davvero interessante sui criteri di liquidazione del danno alla capacità lavorativa.

    (Cassazione sentenza n. 2463/20)

    v. su facebook
    04.02.2020
    14:02
    Studio Legale - Renato Savoia

    Lettura interessante

    v. su facebook
    30.01.2020
    15:01
    Studio Legale - Renato Savoia

    https://www.privacyitalia.eu/tiktok-il-garante-italiano-chiede-una-task-force-europea/12548/

    v. su facebook
    23.01.2020
    11:01
    Studio Legale - Renato Savoia

    Non sussiste la colpa ex art. 2049 c.c. in capo alla società proprietaria della macchina distributrice di bevande, se a causa di un una errata manutenzione, svolta da personale della società a cui era stata affidata la manutenzione, una bambina aveva bevuto del liquido corrosivo che aveva cagionato lesioni gravissime.

    ( Cassazione Civile, ordinanza n. 1172/20, depositata il 21 gennaio).

    Al link il testo integrale e il mio commento per Diritto e Giustizia.

    v. su facebook
    14.01.2020
    18:01
    Studio Legale - Renato Savoia

    La Cassazione nell’ordinanza n. 345/20 chiarisce quale sia il giudice competente nei procedimenti contro il direttore generale che sia stato nominato al di fuori delle ipotesi previste nell’art. 2396 c.c. e che, al contempo, non sia amministratore di fatto.

    v. su facebook
    17.12.2019
    13:12
    Studio Legale - Renato Savoia

    L’ambito di operatività della Convenzione di Montreal del 28/05/1999 deve ritenersi circoscritto a tutti i casi di trasporto oneroso, nonché ai casi di trasporto gratuito purché effettuato da un imprenditore attivo nell'ambito dei servizi di trasporto aereo.

    (Su Diritto e Giustizia il mio commento alla sentenza della Cassazione Civile n. 32778/19).

    v. su facebook