Preventivi

Newsletter

Ricevi le novitÓ via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: BZ7017152F

ENGLISH SPEAKING




24.09.2019
10:09
Studio Legale - Renato Savoia

Facebook intende utilizzare la tecnologia a interfaccia neurale di Ctrl-Labs per sviluppare un braccialetto che dia alle persone il controllo dei loro dispositivi come una naturale estensione del movimento

v. su facebook
19.09.2019
15:09
Studio Legale - Renato Savoia

Sempre più spesso nei concerti gli artisti chiedono di spegnere i telefonini, perché cantare e suonare davanti ad una selva di schermi è forse la cosa meno poetica che esista.

v. su facebook
19.09.2019
10:09
Studio Legale - Renato Savoia

Al link si può veder una infografica di confronto su quali dati sono in possesso di Google, Amazon e dei principali Social network

v. su facebook
18.09.2019
09:09
Studio Legale - Renato Savoia

Quali garanzie ha il cittadino/utente?

Che fine faranno i “fascicoli” simil-processuali?

Cosa ne pensano i giudici togati di questa invasione di campo?

v. su facebook
13.09.2019
16:09
Studio Legale - Renato Savoia

Prima decisione sul punto della Cassazione (che ha ribaltato le due decisioni di merito).

Ho commentato la sentenza n. 22726/19 per Diritto e Giustizia.

v. su facebook
10.09.2019
16:09
Studio Legale - Renato Savoia

L'attenzione del Garante si è concentrata, in particolare, sulla corretta applicazione, da parte della società, del cosiddetto diritto alla "portabilità dei dati" introdotto dal nuovo Regolamento europeo, con l'ulteriore complicazione determinata dall'esercitare tale diritto mediante una delega e con il conseguente rischio di possibili duplicazioni delle banche dati oggetto di portabilità.

L'altro aspetto segnalato dal Garante nella lettera riguarda il delicato tema della "commerciabilità" dei dati, causata dall'attribuzione di un vero e proprio controvalore al dato personale.

v. su facebook
10.09.2019
16:09
Studio Legale - Renato Savoia

Zao è un'applicazione per iOS, il sistema operativo di Apple per i dispositivi mobili, sviluppata dalla società cinese Momo.

E' stata lanciata venerdì 30 agosto,solo in Cina, e in poche ore ha scalato le classifiche dei download. Permette di creare video in cui gli utenti possono sostituire i volti delle celebrità in scene di film, spettacoli e video musicali popolari

Zao si avvale di una tecnologia chiamata "deepfake" che, sfruttando un software di intelligenza artificiale, sintetizza l'immagine caricata dall'utente per falsificarla e applicarla su foto e video già esistenti.

Ad oggi non si sa se e quando arriverà sul mercato europeo.

Evidenti i rischi di utilizzo nell'ambito del revenge porn o per diffondere fake news.

v. su facebook
09.09.2019
16:09
Studio Legale - Renato Savoia

Abbandonato dalla madre, trascorse 32 anni in ospedale psichiatrico senza ragione: risarcito per la privazione del diritto ad una famiglia (Cassazione Civile, ’ordinanza n. 22177 del 5 settembre 2019)

Dichiarato responsabile l'Ente che non aveva segnalato alle autorità competenti lo stato di abbandono morale e materiale in cui versava il minore, privandolo così del diritto ad una famiglia e, comunque, a vivere in un ambiente sano ed equilibrato.

http://www.dirittoegiustizia.it/news/14/0000095513/Abbandonato_dalla_madre_trascorse_32_anni_in_ospedale_psichiatrico_senza_ragione_risarcito_per_la_privazione_del_diritto_ad_una_famiglia.html

v. su facebook
05.09.2019
13:09
Studio Legale - Renato Savoia

Ecco i primi casi di "vishing" (= voice + phishing)

v. su facebook
02.09.2019
13:09
Studio Legale - Renato Savoia

Secondo una ricerca effettuata su 2000 iscritti a Facebook (fonte: Marketingweek.com) solo la metà sa come controllare chi guarda le proprie foto e più di un quinto (22%) non sa come personalizzare le impostazioni di privacy dei vari social.

Il 28 agosto è stata lanciata una campagna informativa, tramite video di trenta secondi, sulle impostazioni di privacy

v. su facebook
02.09.2019
12:09
Studio Legale - Renato Savoia

Zuffa tra cani, uno dei proprietari cade e muore: responsabile l’altro proprietario

Erroneamente i Giudici del merito avevano escluso il nesso di causa considerando lo strattonamento dato dal proprio cane come causa sopravvenuta ai sensi dell’art. 41, comma 2, c.p..

Cassazione Civile, ordinanza n. 21772/19

http://www.dirittoegiustizia.it/news/14/0000095434/Zuffa_tra_cani_uno_dei_proprietari_cade_e_muore_responsabile_l_altro_proprietario.html.

v. su facebook
24.07.2019
16:07
Studio Legale - Renato Savoia

Ieri nella riunione del Capitolo Bni Scaligero ho parlato della necessità che la scuola preveda un percorso di consapevolezza digitale.

Se sei un dirigente scolastico, un insegnante, un referente cyberbullismo e vuoi che ne venga a parlare (con i ragazzi, dalla quarta/quinta primaria alla scuola superiore, e con i genitori) contattami.

(qui sotto la registrazione, di fortuna, del mio intervento)

v. su facebook
24.07.2019
09:07
Studio Legale - Renato Savoia

Per questo è sempre più importante (oltre all'operato delle famiglie) che la scuola si faccia carico di percorsi di "consapevolezza digitale"

v. su facebook
22.07.2019
14:07
Studio Legale - Renato Savoia

IMMISSIONI RUMOROSE: la cessazione totale è solo l’extrema ratio.

- Il giudice deve valutare possibili alternative meno invasive

-Dovendo dare attuazione ad un obbligo di non facere, ben vi può essere una gradazione tra l’inibitoria totale delle immissioni tramite la cessazione dell’attività e una inibitoria mediante imposizione di accorgimenti nello svolgimento dell’attività.

http://www.dirittoegiustizia.it/news/14/0000095124/Immissioni_rumorose_la_cessazione_totale_e_solo_l_extrema_ratio.html

v. su facebook