"Non hai veramente capito qualcosa fino a quando non sei in grado di spiegarlo a tua nonna"

Albert Einstein

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novità via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

WhatsApp

Tel +39 045 21030899
Webmail
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: A4000051165-LB

ENGLISH SPEAKING




La sentenza di separazione è già titolo per le (future) spese scolastiche e mediche? (Cassazione 11316/11)

Materia: Sentenze - Fonte: Cassazione - 14.06.2011
Condividi su Facebook

Abstract: La Cassazione tra diritto e equità sostanziale sembra, in questo caso, far prevalere la seconda.




Contenuto di parti terze non disponibile finchè non si accetta il trattamento (cookie banner)

In caso di separazione (e poi successivamente anche per quel che concerne) il divorzio, è normale del tutto normale un provvedimento del giudice con cui viene posto a carico del coniuge non affidatario il rimborso, all’altro coniuge, del 50% delle spese mediche non coperte dal servizio sanitario nazionale, delle spese scolastiche e delle spese straordinarie.
 
Il resto del mio commento e la sentenza integrale si trovano su Leggioggi.it e precisamente QUI