"L'ignoranza totalmente consapevole č il preludio a ogni vero progresso"

James Clerk Maxwell

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novitā via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: BZ7017152F

ENGLISH SPEAKING




Abolizione delle tariffe: un (piccolo?) problema a cui i sobri e competenti tecnici non hanno pensato...

Materia: Attualitā - Fonte: Renato Savoia - 13.01.2012
Condividi su Facebook

Abstract: Come si farā per il precetto? Un po' di "sana" anarchia?



Aggiornamento del 2/02/12: QUI le indicazioni operative del Tribunale di Verona, che trattano anche questo problema.

 

* * *


Non sto qui a tediarvi sul tema dell'abolizione delle tariffe forensi prevista dalla bozza delle cd. liberalizzazioni.


Solo due domande:

 

1) L'art. 7, 2° comma espressamente prevede che il giudice liquidi le spese avendo come criterio l'"EQUITA'". Che significa, in concreto? Temo il caos....

 

2) Come dovremo compoartci per le somme da autoliquidare, vale a dire l'atto di precetto? Che importi indicheremo? Io non ho risposte...

 

 

Ne ho parlato anche con alcuni colleghi sui social network e soluzioni non ne abbiamo trovate.

 

Chi ne ha, cortesemente, faccia un fischio.

 

Per quanto mi riguarda: tecnici? Pfui!

 

                                                            Renato Savoia