"L'ignoranza totalmente consapevole è il preludio a ogni vero progresso"

James Clerk Maxwell

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novità via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: BZ7017152F

ENGLISH SPEAKING




La riforma forense - Albi, elenchi e registri tenuti presso i singoli COA: cosa cambia?

Materia: Attualità - Fonte: Diritto e Giustizia - 09.11.2012
Condividi su Facebook

Abstract: Pubblicato su dirittoegiustizia.it, e disponibile per tutti (anche per i NON abbonati)



Mentre apprendiamo che ci sarebbe la volontà di approvare anche al Senato, e quindi in via definitiva, la riforma forense addirittura entro il 22 novembre (ovvero la data di apertura del congresso straordinario di Bari) continuiamo l'analisi con il titolo II, composto di 9 articoli relativi alla tenuta degli albi, elenchi e registri presenti presso ciascun consiglio dell'ordine.

 

Albi, elenchi e registri (Art. 15). Oltre a quelli già noti (questo articolo è fondamentalmente ricognitivo di diversi articoli già presenti nell'attuale Ordinamento Forense, vale a dire il R.D.L. 27 novembre 1933 n. 1578) vale la pena ricordare la previsione dell'elenco delle associazioni e delle società comprendenti avvocati tra i soci, con l'indicazione di tutti i partecipanti, anche se non avvocati.
Oltre alla pubblicazione sul sito dell'ordine è previsto che con cadenza almeno biennale vengano pubblicati anche in formato cartaceo (e forse se ne poteva fare a meno, di questa previsione).

 

Il testo, liberamente consultabile anche senza la necessità di essere abbonati, prosegue QUI.