"Qualcuno ha descritto un cavillo come una questione di principio che abbiamo dimenticato"

Elwyn Jones

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novitā via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404
Skype: RenatoSavoia

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: BZ7017152F

ENGLISH SPEAKING




L'azienda č responsabile per la morte del lavoratore imprudente (Cass. 12244/13)

Materia: Attualitā - Fonte: dirittoegiustizia.it - 22.05.2013
Condividi su Facebook

Abstract: Mio commento per Diritto e Giustizia



Per la seconda volta (la prima nel 2005) giunge all'attenzione della Cassazione la vicenda di un operaio morto sul lavoro nel 1989, colpito dal pianale del rimorchio agricolo che aveva sollevato verso l'alto per potervi eseguire dei lavori di riparazione.

 

Nel primo giudizio di legittimità la Corte aveva rimesso alla Corte di Appello per avere il giudice d'appello errato nell'affermare la responsabilità civile del datore di lavoro per non aver fornito la prova dell'assunzione... 

 

[Il pezzo prosegue QUI, per gli abbonati]