"L'ignoranza totalmente consapevole è il preludio a ogni vero progresso"

James Clerk Maxwell

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novità via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: BZ7017152F

ENGLISH SPEAKING




Il danno morale e quello esistenziale sono pregiudizi non patrimoniali ontologicamente diversi, e tutti risarcibili

Materia: Attualità - Fonte: Diritto e Giustizia, risarcimento danni, danno esistenziale, danno morale, cassazione 23147/13, avvocato verona, avvocato renato savoia - 15.10.2013
Condividi su Facebook

Abstract: Mio commento a Cass. 23147/13 del 11/10/13



Con buona pace di coloro che dopo le sentenze quadrigemellari di San Martino del 2008 (SS.UU. n. 26972/2008 e seguenti) avevano festeggiato il decesso del danno esistenziale e financo del danno morale, la Corte di Cassazione torna ancora una volta sull'argomento, ribadendo il principio che la liquidazione unitaria del danno non significa non prendere in considerazione i diversi pregiudizi risarcibili.

L'occasione è data dagli opposti ricorsi presentati avverso la sentenza della Corte d'Appello, relativamente alla vicenda risarcitoria di un soggetto trasportato come passeggero su un veicolo rimasto coinvolto in un incidente. Nella richiesta... 

 

[il pezzo continua, per gli abbonati, QUI]