"L'ignoranza totalmente consapevole Ŕ il preludio a ogni vero progresso"

James Clerk Maxwell

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novitÓ via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: BZ7017152F

ENGLISH SPEAKING




Gli obblighi di informazione dell'agenzia di viaggio

Materia: Cassazione - Fonte: La nuova Giustizia Civile - 22.11.2013
Condividi su Facebook

Abstract: Mio pezzo per "La nuova Giustizia Civile"



Con questo commento alla sentenza di Cassazione n. 25410 inizia la mia collaborazione con questo nuovo progetto editoriale, che si chiama "La nuova Giustizia Civile", nuova rivista al momento online e da gennaio anche disponibile in versione cartacea.

Ringrazio il direttore, l'amico e collega avv. Luca Tantalo.

 Fino a metà gennaio 2014 tutti gli articoli pubblicati saranno liberamente visibili, successivamente il sito diverrà a pagamento.

 

* * *

Deve o non deve l’agenzia di viaggio informare i futuri sposi che acquistino il viaggio di nozze del fatto che la sposa, essendo cittadina extracomunitaria, avrebbe necessitato del visto per poter entrare in Thailandia?

A questa domanda risponde la Terza Sezione con la sentenza in commento, cui la vicenda giunge dopo che il giudice di pace, in primo grado, e il Tribunale, in seconda istanza, avevano rigettato la domanda degli attori.

 

Il commento, disponibile per tutti, prosegue QUI.