"Non hai veramente capito qualcosa fino a quando non sei in grado di spiegarlo a tua nonna"

Albert Einstein

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novit via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: BZ7017152F

ENGLISH SPEAKING




Come essere certi di scegliere l'avvocato sbagliato (e vivere infelici)

Materia: Avvocati - Fonte: Contravvocato.blogspot.it - 14.07.2014
Condividi su Facebook

Abstract: Piccole certezze cercasi



Non tutti gli avvocati vanno bene per tutti i clienti.

 

Frase di una banalità sconcertante, direte voi.

 

Eppure, a giudicare da quel che succede ogni giorno, sembra proprio di no.

 

Tre sono le frasi classiche  di chi ha ottime chanches di non scegliere l'avvocato più adatto a sè e al proprio caso:

 

1) Mi serve un avvocato bastardo, così distruggo l’avversario.

 

2) Mi occorre un avvocato bravo, quindi vado dal migliore.

 

3) In fondo se ho ragione vincerò comunque, quindi non mi serve un avvocato di fiducia, mi basta quello che si fa pagare di meno.

 

Lo spiega, in maniera esemplare, questo pezzo di agevolissima lettura del collega Enrico Franceschetti (a cui vanno i miei complimenti).