" Ogni minuto che passi arrabbiato perdi 60 secondi di felicitÓ"

Albert Einstein

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novitÓ via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: BZ7017152F

ENGLISH SPEAKING




Liquidazione del danno non patrimoniale: aggiornate le tabelle di Milano

Materia: Risarcimento danni - Fonte: Osservatorio Giustizia Civile Milano - 31.07.2014
Condividi su Facebook

Abstract: Aggiornamento 2014

Download Pdf



Sono state pubblicate da pochissimi giorni le nuove tabelle per la liquidazione del danno non patrimoniale da parte dell'osservatorio sulla giustizia civile di Milano.

 

Ricordo che tali tabelle, che  di fatto (e come più volte ricordato anche dalla Cassazione) sono "LA" tabella nazionale per le macrolesioni (lesioni superiori al 9%) in caso di lesioni conseguenti a sinistro nonchè "LA" tabella per tutte le lesioni comunque provocate.

 

In sintesi le novità:

 

a) Valore-punto:

 

Il valore del primo punto di invalidità permanente (c.d. punto-base)  passa da € 1.452,00 a € 1.460,00.

 

b) Inabilità temporanea

 

L’importo per il giorno di inabilità temporanea assoluta rimane nvariato nel minimo (pari ad € 96,00), mentre nel massimo si arriva a € 145,00 (anzichè € 144,00).

 

c) Perdita del congiunto

 

Per il danno da perdita del congiunto gli importi vengono determinati in una "forchetta" tra € 126.990,00 ed € 327.990,00.

 

d) Perdita del fratello/nipote

 

In questo caso la "forchetta" è compresa tra € 23.600,00 – 141.620,00 ad € 23.740,00 – 142.420,00