"Non riesco a capire perchŔ le persone siano spaventate dalle nuove idee. A me spaventano quelle vecchie"

John Cage

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novitÓ via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: BZ7017152F

ENGLISH SPEAKING




Improcedibile l'azione nei confronti del danneggiante se manca la richiesta risarcitoria all'assicurazione

Materia: Risarcimento danni - Fonte: Diritto e Giustizia - 17.11.2014
Condividi su Facebook

Abstract: Mio commento all'ordinanza n. 24186/14



La condizione di proponibilità della domanda, costituita dall'assolvimento dell'onere della richiesta con raccomandata ex art. 22, legge n. 990/1969 (ora art. 145, D.Lgs. n. 209/2005), opera sia nel caso di azione diretta che di azione di responsabilità aquiliana a norma dell'art. 2054 c.c.

Lo ha stabilito, ancora una volta, la Sesta Sezione Civile della Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 24186, depositata il 13 novembre 2014.

Il caso.

Il Tribunale di Venezia aveva condannato il conducente e il proprietario dell'automobile... 

 

[il pezzo prosegue QUI]