"Non hai veramente capito qualcosa fino a quando non sei in grado di spiegarlo a tua nonna"

Albert Einstein

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novitÓ via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: BZ7017152F

ENGLISH SPEAKING




Il giudice ha l'obbligo di utilizzare i parametri vigenti al momento della decisione

Materia: Cassazione - Fonte: Diritto e Giustizia - 04.06.2015
Condividi su Facebook

Abstract: Mio commento a Cass. 11152/15



Se le “tabelle” applicate per la liquidazione del danno non patrimoniale da morte di un prossimo congiunto cambino nelle more tra l'introduzione del giudizio e la sua decisione, il giudice (anche d'appello) ha l'obbligo di utilizzare i parametri vigenti al momento della decisione.

 

Ribadendo quanto già affermato nella sentenza n. 7272/2012, la Cassazione ha accolto, con la pronuncia n. 11152/15, depositata il 29 maggio 2015, il ricorso contro la decisione della Corte d'appello di Bologna.

 

La vicenda.

 

In...

 

[sentenza e commento su dirittoegiustizia.it]