"Non riesco a capire perchè le persone siano spaventate dalle nuove idee. A me spaventano quelle vecchie"

John Cage

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novità via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: BZ7017152F

ENGLISH SPEAKING




Saviano ha copiato, ma per la liquidazione del danno la palla ritorna alla Corte d'appello

Materia: Cassazione - Fonte: Diritto e Giustizia - 16.06.2015
Condividi su Facebook

Abstract: Il mio commento (giuridico, non giornalistico) alla sentenza sul caso Saviano



E' ben vero che l'art. 158 della legge sul diritto d’autore prevede una liquidazione in via equitativa del danno, ma la stessa va effettuata in conformità a quanto disposto dalla norma appena citata, che pone la liquidazione forfetaria del danno come alternativa alla liquidazione del lucro cessante sulla base dei criteri dell'art. 2056, comma 2, c.c., integrati con la possibilità di tenere conto dei profitti del contraffattore, e richiede che la liquidazione forfettaria non sia comunque inferiore al cosiddetto prezzo del consenso.

Ritenendo che la Corte d'Appello non si sia attenuta a tale principio la Prima Sezione ha accolto, limitatamente a questo aspetto, il ricorso presentato dallo scrittore Roberto Saviano e Mondadori Editore con la sentenza n. 12314/15...

 

[il pezzo prosegue su dirittoegiustizia.it]