"Qualcuno ha descritto un cavillo come una questione di principio che abbiamo dimenticato"

Elwyn Jones

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novitÓ via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: BZ7017152F

ENGLISH SPEAKING




Anche se Ŕ pacifico il fatto, niente risarcimento se manca la prova del danno

Materia: Sentenze - Fonte: Diritto e Giustizia - 04.12.2015
Condividi su Facebook

Abstract: Mio commento alla sentenza Cass. 26432/15



In tema di responsabilità civile da inadempimento di contratto non è sufficiente la prova dell'inadempimento del debitore ma deve altresì esser provato il pregiudizio effettivo e reale incidente nella sfera patrimoniale del contraente danneggiato.

 

Così la Terza Sezione della Cassazione Civile nella sentenza n. 24632 depositata il 3 dicembre 2015.

 

Il testo integrale della sentenza e il mio commento su Diritto e Giustizia.

 

[E buon ponte dell'Immacolata a tutte e a tutti!

Che se poi vi decideste a far venire un po' di neve, il sottoscritto non piangerebbe. Sia chiaro :) ]