"Be patient. Good things take time"

Bansky

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novitā via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: BZ7017152F

ENGLISH SPEAKING




Opposizione a decreto ingiuntivo: č l'opponente che deve provvedere a depositare l'istanza di mediazione

Materia: Attualitā - Fonte: ilcaso.it - 18.12.2015
Condividi su Facebook

Abstract: Cass. Civ. n.24629/15



"E’ l’opponente che ha il potere e l’interesse ad introdurre il giudizio di merito, cioè la soluzione più dispendiosa, osteggiata dal legislatore. E’ dunque sull’opponente che deve gravare l’onere  della mediazione obbligatoria perché è l’opponente che intende precludere la via breve per percorrere la via lunga."

 

Così la Cassazione ha tolto una volta per tutte i dubbi su chi fosse gravato dell'onere di iniziare la procedura, se l'opponenste o l'opposto.

 

Massima della sentenza e estratto su ilcaso.it.