"Be patient. Good things take time"

Bansky

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novitÓ via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404
Skype: RenatoSavoia

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: BZ7017152F

ENGLISH SPEAKING




Mala gestio impropria dell'assicuratore in caso di incapienza del massimale e di pluralitÓ di danneggiati

Materia: Sentenze - Fonte: Diritto e Giustizia - 15.03.2016
Condividi su Facebook

Abstract: Il mio commento alla sentenza n. 4765 del 11 marzo 2016 della Terza Sezione della Cassazione Civile



Nel sistema della l. n. 990/1969, nel caso l'assicurazione abbia avuto la possibilità di offrire tempestivamente l'intero massimale in favore degli aventi diritto vanno riconosciuti, a titolo di mala gestio cd. impropria, gli interessi sul massimale di polizza dalla data di scadenza dello spatium deliberandi fino all'effettivo pagamento degli importi dovuti, quale obbligazione risarcitoria oltre il limite del massimale.

 

Così ha chiarito la Terza Sezione Civile nella sentenza n. 4765/2016, depositata l’11 marzo.

 

Prima di addentrarsi nel commento va segnalato il fatto che la sentenza in commento concerne l'interpretazione degli articoli...

 

(il mio commento integrale e la sentenza sono su Diritto e Giustizia)