"Se non ci fossero persone cattive non ci sarebbero buoni avvocati"

Charles Dickens

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novità via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

WhatsApp

Tel +39 045 21030899
Webmail
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: A4000051165-LB

ENGLISH SPEAKING




Non risarcibile il danno che il creditore poteva evitare con l'ordinaria diligenza

Materia: Sentenze - Fonte: Diritto e Giustizia - 01.06.2016
Condividi su Facebook

Abstract: Ho commentato la sentenza della Seconda Sezione n. 11230, pubblicata ieri.

Download or Play:




Contenuto di parti terze non disponibile finchè non si accetta il trattamento (cookie banner)

(Ho commentato la sentenza della Seconda Sezione n. 11230, pubblicata ieri.
Se mi gira venerdì faccio un breve commento audio.
O forse no.
Lo scoprirete solo vivendo.)

 

L'art. 1227, comma 2, c.c. non si limita a prescrivere un comportamento negativo ma richiede anche un intervento attivo e positivo, volto non solo a limitare ma anche ad evitare le conseguenze dannose.

 

In questo senso, ribadendo il proprio orientamento più recente, si è espressa la Seconda Sezione Civile nella sentenza n. 11230, depositata il 31 maggio 2016.

 

Il fatto.

 

La mancata consegna di un motore, precedentemente ordinato, è...

 

[sentenza e commento su dirittoegiustizia.it]