"Non riesco a capire perchč le persone siano spaventate dalle nuove idee. A me spaventano quelle vecchie"

John Cage

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novitą via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404
Skype: RenatoSavoia

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: BZ7017152F

ENGLISH SPEAKING




La congruitą della somma pagata per risarcire il danno va valutata secondo le tabelle vigenti al momento del pagamento

Materia: Sentenze - Fonte: Diritto e Giustizia - 02.03.2017
Condividi su Facebook

Abstract: Mio commento a Cass. 5013/17



In tema di risarcimento danni per equivalente, la stima e la determinazione del pregiudizio da ristorare vanno determinate secondo le tabelle vigenti al momento del pagamento spontaneo, dell'accordo delle parti o della decisione giudiziale.

In questo senso si è espressa la Terza Sezione Civile nella sentenza n. 5013/2017, depositata il  28 febbraio 2017. Il caso. La Corte d'Appello aveva annullato le maggiori somme riconosciute dal Tribunale, rispetto al pagamento...

[Commento e sentenza su Diritto e Giustizia]