"Qualcuno ha descritto un cavillo come una questione di principio che abbiamo dimenticato"

Elwyn Jones

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novitą via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: BZ7017152F

ENGLISH SPEAKING




Per la prima volta in Italia usata la tecnologia deepfake

Materia: Attualitą - Fonte: Renato Savoia - 25.09.2019
Condividi su Facebook

Abstract: Ieri sera a "Striscia la notizia"



Probabilmente l'avrete già visto (altrmenti è QUI), il falso video in cui Matteo Renzi critica il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, il segretario dem Nicola Zingaretti e il Presidente della Repubblica.


In realtà, però, si tratta di un filmato ottenuto con un sistema basato sull’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico.

 

Questo pochi gioni dopo che si è parlato della app ZAO, lanciata al momento solo per il mercato cinese (dal 30 agosto), ovvero la app che permette di sostituire i protagonisti di film con chiunque.

 

Evidenti le problematiche, ne cito intanto 2:

 

1) le implicazioni in tema di revenge porn;

2) le implicazioni in ambito politico (non a caso c'è grande allarme in America in vista delle presidenziali del 2020).