"Be patient. Good things take time"

Bansky

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novità via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: BZ7017152F

ENGLISH SPEAKING




Il danno alla capacità lavorativa specifica: come liquidarlo

Materia: Sentenze - Fonte: Diritto e Giustizia - 05.02.2020
Condividi su Facebook

Abstract: Commento a sentenza n. 2463/20 della Cassazione



L’accertamento di postumi incidenti con una certa entità sulla capacità lavorativa specifica non comporta l’automatico obbligo del danneggiante di risarcire il pregiudizio patrimoniale, conseguenza della riduzione della capacità di guadagno – derivante dalla ridotta capacità lavorativa specifica – e quindi di produzione del reddito.

 

Ho avuto l'opportunità di commentare una sentenza davvero interessante sui criteri di liquidazione del danno alla capacità lavorativa.

 

La sentenza, n- 2463/20 con il mio commento su Diritto e Giustizia nonchè, leggibile a tutti, su Ridare.