"Ogni minuto che passi arrabbiato perdi 60 secondi di felicità"

Albert Einstein

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novità via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: A4000051165-LB

ENGLISH SPEAKING




Responsabile lo Stato per la tardiva trasposizione della direttiva non autoesecutiva

Materia: Sentenze - Fonte: Dirittto e Giustizia - 19.05.2021
Condividi su Facebook

Abstract: Anche nel caso sia ancora possibile ottenere l’indennizzo previsto dalla direttiva



La pretesa azionata in giudizio dalle attrici è quella del diritto al risarcimento del danno per l'inadempimento statuale all'obbligo di trasposizione tempestiva del diritto dell'Unione e non la pretesa di conseguire, in base al diritto nazionale, l'indennizzo attualmente stabilito.  

 

Così la Terza Sezione Civile della Cassazione, nella sentenza n. 12888/21.

 

Testo integrale e commento su Diritto e Giustizia.