"Non riesco a capire perchè le persone siano spaventate dalle nuove idee. A me spaventano quelle vecchie"

John Cage

Preventivi

Newsletter

Ricevi le novità via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:




Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

WhatsApp

Tel +39 045 21030899
Webmail
Fax +39 045 21090404

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
LLOYD'S: A4000051165-LB

ENGLISH SPEAKING




Medici assolti nel procedimento penale perché il fatto non sussiste: c’è responsabilità civile dell’azienda sanitaria?

Materia: Sentenze - Fonte: Diritto e Gisutizia - 19.09.2022
Condividi su Facebook

Abstract: Cass. Civ., sentenza 12 settembre 2022, n. 26811



L'assenza di coincidenza soggettiva tra le parti del giudizio penale e quelle del giudizio civile di danno non è dirimente per escludere l'efficacia extrapenale del giudicato di assoluzione dei medici ausiliari dell'ospedale.

 

La sentenza chiarisce a quali condizioni l’ente ospedaliero possa giovarsi della sentenza di assoluzione dei medici, ottenuta nel procedimento penale, nel procedimento civile radicato nei confronti dell'ente.

 

Sentenza integrale con il mio comemnto su Diritto e Giustizia.